Alcuni miei scatti

TORBOLE SUL GARDA

 

SENTIERO DELLE BUSATTE…un classico del Garda

 

Questo godibilissimo e semplice percorso, che si svolge sulla sponda nord-orientale del Lago di Garda, offre scorci panoramici fantastici; si snoda su un ripido costone a picco sul lago, attraverso una fitta vegetazione tipicamente mediterranea. 

Per superare i punti più ripidi del costone sono state costruite diverse scalinate in ferro, per un totale di oltre 400 scalini!

Adatto a tutti, anche per famiglie.

NOTE:

Andata e ritorno: Km 12 - disliv. 410+; 410-; - 4H - diff. T - Quota: da 150 a 385 m

Dolomiti Vicentine - Valpolicella

Escursione In Val Sorda

Bellissima ed emozionante escursione nella Val Sorda (la valle dei Molini).

Dalla località “Molin de Cao”, in un ambiente di rara bellezza sia per la vegetazione, sia per il caratteristico ambiente rupestre con forre e grotte, pareti a picco e cascate, percorreremo la Val Sorda attraverso un sentiero che con ponticelli risale il vaio del Rio Mondrago fino al termine della valle vicino a Mondrago; continueremo per Cerna e poi Spiazzo di S.Anna, per poi tornare al punto di partenza scendendo per il vaio delle scalucce nella valle dei Progni

http://www.comunemaranovalpolicella.vr.it/marano-territorio/il-paesaggio/val-sorda/

9 km circa - 500 mt di dislivello in salita e altrettanti in discesa. - 4 ore circa + le soste. Difficoltà: E

 

 

Dal 29 maggio inizierà una serie di escursioni domenicali con partenza e arrivo al rifugio Capanno Tassoni (Valle di Ospitale; Fanano, MO).

Le escursioni 2016:

  • 29 maggio: anello C.Tassoni, Croce Arcana, Lago Scaffaiolo, Passo della Riva, C.Tassoni
  • 03 luglio: anello C.Tassoni, passo del Colombino, Cima Tauffi, Passo Croce Arcana, C.Tassoni
  • 24 luglio: anello C.Tassoni, Lago Pratiniano, Pian Castagnolo, C.Tassoni
  • 31 luglio: anello C.Tassoni, Passo della Riva, Cascate del Dardagna, Lago Cavone, Passo del Lupo, C Tassoni
  • 21 agosto: anello C. Tassoni, Passo della Croce Arcana, Cima Tauffi, Monte Lancino, Passo del Colombino, C. Tassoni
  • 28 agosto: anello C. Tassoni, Colle dell’Acqua Marcia, Passo della Croce Arcana, Monte Spigolino, Passo del Lupo, C. Tassoni

Le escursioni sono per camminatori adulti o per razzi abituati a camminare; si prevedono 5 ore di cammino per escursione andata e ritorno.

Programma di massima: 

ore 09.00 ritrovo presso il rifugio Capanno Tassoni 

Ore 09.30 inizio escursione

Ore 18.00, previsto rientro al rifugio 

Attenzione:
In caso di maltempo o numero di iscritti inferiore a 7, l'organizzazione si riserva di annullare l'evento entro il venerdì precedente la data scelta.

Attrezzatura e abbigliamento:
Zainetto, borraccia; scarponcini da trekking, calzati con calze tecniche (2 paia indossate); vestiario comodo indossato “a Cipolla”: 
parte a pelle per il trasporto del sudore + parte termica + parte impermeabile al vento e alla pioggia; berretto e guanti di pile o lana......... utili i bastoncini.

Costi:

  • Pacchetto completo: 65,00 euro (guida, cena, pernotto e prima colazione + pranzo al sacco)
  • Guida, colazione + pranzo al sacco: 25,00 euro
  • Guida, pranzo al sacco: 20,00
  • Guida: 15,00 

prenotazioni obbligatorie, inviando un bonifico (IBAN: IT88 L05387 12905 00000 189 6040) di 20,00 euro con: 

  • causale “escursione del ..........” 
  • tipo di pacchetto e n° partecipanti
  • Cognome e nome 
  • numero di telefono

Per info contattatemi. SCARICA IL PDF

 

 

Il TREK:  DAGLI APPENNINI AL MARE: Da Ponte Modino (Pievepelago) a Marina di Pietrasanta (Lucca)

+corso di escursionismo itinerante.

Camminare, attraverso l’Appennino e le Alpi, su itinerari densi di storia e di bellezza, arrivando fino a quello che spesso si idealizza come il diretto opposto... il mare.

La mente é rilassata! La paura ed il rischio sono sensazioni che appartengono ad altre imprese!

Il trekking é un’esperienza che materializza, più di ogni altro modo di viaggiare, il senso della libertà e dell’avventura.

Si perde la cognizione del tempo, o meglio ci si accorge del  suo scorrere per il sorgere e il tramontare del sole. 

Ci muoveremo tra le tonde forme dell’Appennino Tosco-Emiliano, le selvagge Alpi Apuane, e poi...il mare....

Un viaggio di sette giorni  fatto di panorami, borghi......profumi fatti anche di cibi tradizionali e vini straordinari!

 

Durante il  TREK, il corso di escursionismo (non obbligatorio): con lettura della carta e utilizzo della bussola e dell’altimetro, analisi dell’itinerario, come si cammina, nozioni di metereologia sul campo, analisi dei pericoli in montagna. 

La prima lezione sarà gratuita per chiunque il 9 luglio 2020: la preparazione dello zaino e dell’equipaggiamento

 Escursioni preliminari il 12 luglio e 9 agosto (facoltative) : quota di partecipazione 20,00 euro

 Quota di partecipazione per l’accompagnamento e le lezioni: 140,00 euro

 Da prevedere una Cassa Comune per spese di vitto e alloggio e eventuali spese di trasporto (anche della guida).

 Pernotti: previsti presso rifugi, agriturismi e alberghetti.

 Partecipanti: minimo 8, massimo 15; minori con almeno 14 anni e solo se accompagnati

PARTENZE: dal 20 al 26 luglio - dal 17 al 23 agosto

 Prenotazioni obbligatoria con caparra di 50,00 euro, ENTRO un mese dalla partenza del trek scelto.

 

Contatti:

Massimo Bassoli 338 7213 502

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - http://www.massimobassoli.com/ - https://www.facebook.com/bassolimassimo

VIDEO DI UN TREK DEL 2012

PDF scaricabile

Perchè camminare con una guida? 

perchè conosce l’ambiente... perchè è in grado di percorrere i territori con sicurezza...

perchè è in grado di prendere la decisione giusta quando occorre...

perchè ti consente di concentrarti solo su di te e ciò che ti circonda...e per tanti altri motivi...

 

Vi propongo di vivere un’avventura con me e vi offro la mia esperienza e competenza.

In poche parole, il Mio concetto di avventura:

Non conoscere tutte le informazioni, solo le più importanti; 

Non programmare o prenotare proprio tutto, lasciare uno spazio al caso per collaudare la  propria capacità di organizzarsi e adattarsi;

Prepararsi bene per ogni esperienza, fisicamente, ma soprattutto psicologicamente; 

Aumentare la propria consapevolezza riguardo la fatica con l’idea che la si dovrà accettare e sopportare.

Scegliere con cura la giusta attrezzatura e l’equipaggiamento; avere con se gli strumenti per far fronte all’imprevisto o ad una probabilità.

Un imprevisto è una opportunità di crescita e riuscire a farvi fronte rafforza il carattere e la fiducia in se stessi.

Concetto di avventura

Le caratteristiche che ti consentiranno di vivere l'esperienza del trekking in modo positivo

DATE E LUOGHI: