CORSO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PER LAVORI IN AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO E SPAZI CONFINATI ABILITANTE

PROGRAMMA INDICATIVO

(il programma verrà adattato in base alla tipologia ed esigenza della committenza (colorifici, aziende vitivinicole, edilizia, ecc...)

FORMAZIONE (4 ore)

  • Conoscere il contesto normativo e le buone pratiche (DLgs 81/08: artt. 26, 27, 37, 63, 66 e 121 – Allegato IV punto 3; DPR 177/11;

  • Guida operativa ISPESL Lavori in ambienti sospetti di inquinamento, Manuale commissione consultiva permanente, ecc.)

  • Conoscere i ruoli, le responsabilità ed i relativi obblighi

  • Riconoscere gli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

  • Conoscere e saper individuare i fattori di rischio in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

  • Conoscere, saper individuare ed elaborare le misure di prevenzione e protezione specifiche.

  • Conoscere e sapere come si usano le specifiche strumentazioni, attrezzature e DPI da utilizzare negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati.

  • Conoscere ed adottare le procedure di sicurezza per effettuare i lavori ambienti sospetti di inquinamento o confinati comprensive delle procedure di soccorso (emergenza e recupero).

  • Valutazione Finale tramite test scritto

ADDESTRAMENTO (4 ore)

  • Addestramento sull'utilizzo corretto di DPI di III cat. (imbracature, dispositivi anticaduta e di trattenuta).

  • Esercitazioni pratiche di ingresso in spazi confinati con DPI anticaduta

  • Evacuazione dell’infortunato all’interno dello spazio confinato tramite sistemi automatici/manuali di recupero d’emergenza operatore con i sistemi concordati e scelti dall'azienda committente.

  • Addestramento all'indossaggio e utilizzo dei DPI di III cat. Specifici scelti dall'azienda committente (che dovranno essere forniti)

 

MATERIALE DIDATTICO

  • Linea guida Ispel in formato elettronico

ATTREZZATURE NECESSARIE

  • Tutti i lavoratori dovranno avere la propria personale dotazione di DPI (scarpe antinfortunistiche; casco; guanti; imbracatura; eventuale autorespiratore)

  • I DPI di III cat. che l'azienda committente utilizza per effettuare il lavoro negli spazi confinati.

    SEDE DEL CORSO

  • Presso l'azienda committente
  • Modena (centro sportivo attrezzato)
  • Se il corso viene tenuto presso la committenza:

    COSA SERVE

  • Saletta per la parte teorica (Proiettore e telo)
  • Luogo idoneo attrezzato per l'addestramento. 

COSTI:

  • presso la committente: 670,00 Euro + spese di trasferta
  • in sede a Modena: 930,00 Euro
  • PARTECIPANTI

    N° MASSIMO DI PARTECIPANTI: 10

    ATTESTATI

  • Per il rilascio degli attestati occorrerà fornire i dati dei partecipanti con Luogo, data di Nascita e codice Fiscale.
  • Codice ateo dell'azienda